WWE: Gunther continua nella propaganda di se stesso

Il campione Intercontinentale più longevo insiste nel sottovalutare il suo prossimo avversario al titolo

Sezione:

News

Gunther, il campione intercontinentale della WWE più longevo, metterà in palio il suo titolo contro Sami Zayn a WrestleMania 40 questo sabato.
Va notato che l'anno scorso, Sami Zayn ha collaborato con il suo migliore amico Kevin Owens per detronizzare gli Usos nel Main Event di WrestleMania 38 Night One. Ma il Ring General non vede Zayn come una minaccia per il suo titolo.

In una recente intervista è stato chiesto a Gunther che messaggio volesse mandare al suo avversario:

"Che messaggio? Il messaggio è che il divertimento e i giochi sono finiti. Mancano cinque giorni alla più grande WrestleMania di tutti i tempi. E il più grande incontro del campionato intercontinentale dei pesi massimi di tutti i tempi. Cosa ne pensa Sami Zayn? Dieci piegamenti al Performance Center con Chad Gable la scorsa settimana non hanno cambiato nulla. Rimango ancora fedele alla realtà. Sami Zayn non è alla mia altezza. Sami Zayn non è in grado di sostituirmi. Quindi, dopo WrestleMania di sabato, sarò ancora sul ring come il più grande e longevo campione intercontinentale dei pesi massimi di tutti i tempi. E Sami Zayn dovrà continuare a sognare.