WWE Hell in a Cell 2020: Report Completo

Guarda cosa e' successo in PPV, rivivi con noi le emozioni di questo grande evento!

Sezione:

Report

Amway Center Orlando, Florida

MATCH: JEY USO VS ROMAN REIGNS (W/PAUL HEYMAN) (C)

Hell in a Cell I Quit match for the Universal Championship porta chiusa e siamo pronti a cominciare. I due si parlano, si accusano di essere cambiati e poi partono: Lock Up, Side Headlock di Uso, Reigns lo spinge via e connette uno Shoulder Block. Uppercut di Reigns, Suplex a segno. Reigns aspetta nervosamente che il cugino si rialzi e poi lo schianta di faccia al tenditore, colpendo poi con un braccio teso all’angolo. Ancora Reigns attende camminando in tondo che Jey si rialzi e altra Clothesline all’angolo. Terzo braccio teso fermato da Jey con un calcio e poi Reverse Windmill Kick. Gut Kick di Uso e poi Uppercut. Reigns fuori ring e Uso si lancia in Suicide Dive facendo finire Reigns contro la gabbia. Si ritorna sul ring, braccio teso alle corde e ancora Suicide Dive dall’altra parte che schianta ancora Reigns contro la gabbia. Uso scagli il cugino contro la gabbia e poi replica l’operazione con ancora più rabbia. Uso riporta Reigns sul ring e prende la rincorsa… Spear di Reigns!! Reigns scende dal ring a cercare oggetti, mette su una sedia ma Dropkick di Uso che lo manda contro la gabbia. Reigns dolorante, Uso prende la rincorsa per lanciarsi ma stavolta il Big Dog lo intercetta con una gomitata alle corde. Poi risale sul quadrato e connette una Spear altissima!! Jey dice di no alle richieste di resa di Tran e lentamente si rialza. Reigns prende la rincorsa per una terza Spear ma calcione di Uso e Superkick a segno! E poi Diving Splash! Reigns non si arrende. Diving Splash ancora! Reigns a fatica risponde che non si arrende. Uso scende dal ring e prende una cinghia di quelle usate per gli Strap Match. Uso inizia a frustare sulla schiena Reigns! Ancora! E ancora! E… Spear di Reigns!! Jey però si rifiuta di arrendersi. Ora è lo Universal Champion a prendere la cinghia e colpisce Uso sulla schiena! Altro colpo! Poi un terzo! E un quarto! Reigns inserisce la cinghia al polso di Uso infila l’altra estremità, poi lo colpisce di nuovo! Uso ancora non si arrende. Reigns tira la cinghia, gomitata di Uso, gomitata in risposta di Uso. Gomitata di Uso, gomitata di Reigns, Superkick di Uso, Superman Punch tentato da Reigns ma Uso lo sbilancia con la cinghia. Uso poi si avventa sul cugino e lo chiude una Straight Jacket con la cinghie. Reigns soffre, non si arrende ma sembra svenire. Poi si riprende, Uso cerca letteralmente di strozzarlo con la cinghia facendogli perdere i sensi. Tran cerca di capire che Reigns può rispondergli ma Reigns, in qualche modo, riesce dir di no, annaspando. Uso prende la sedia rimasta in un angolo e prende le misure… Superman Punch di Reigns! E poi Guillottine Choke di Reigns! Uso lentamente si accascia a terra ma Reigns non molla la presa: anche Uso sembra quasi perdere i sensi ma non arriva risposta affermative alle richieste di Tran. Tran chiede più volte mentre Uso non risponde e sembra a stento cosciente, Reigns gli dice di tacere e porta Uso fuori dal quadrato. Heyman sembra spaventato lui stesso da cosa potrà fare il suo protetto. Reigns mette l’ex Tag Team Champion penzoloni e connette con un Drive-By che schianta la testa di Uso contro il ring post! Reigns prende la parte superiore dei gradoni d’acciaio, mentre Tran chiede tante volte una risposta a Uso che non arriva. L’ex Shield mette i gradoni contro il volto di Uso e poi prende la rincorsa: Drive-By e Uso diventa un sandwich tra gradoni e paletto. Reigns si infuria alle richieste di smetterla di Tran e lo scaglia fuori ring. Ayers allora apre e va a sincerarsi delle condizioni del collega, cerando di calmare Reigns a vuoto. Arrivano diversi road agent a clamare Reigns, come Jamie Noble e Adam Pearce fa per scendere ma poi scaglia i gradoni sul ring (al secondo tentativo, dopo aver ciccato la prima) e intima loro di scendere. Reigns piazza l’incavo dei gradoni sopra il torace di Uso, bloccandolo sotto. Reigns parla a Jey, gli dice che dopo tanti anni ancora cerca di portarlo al limite e che pagherà tutto questo. Poi solleva i gradoni e fa per schiacciare il cugino sotto di essi ma arriva Jimmy che si frappone sul corpo del fratello e grida a Reigns se sia impazzato. Reigns scaglia via i gradoni e Jimmy è a metà tra il furioso e il disperato. Reigns sembra rendersi conto solo ora dei suoi gesti e scoppia addirittura in lacrime. Jimmy dice che è sempre stato così tra loro, si sono sempre portati al limite, ma così è troppo. Reigns si siede di fianco in lacrime e Jimmy gli offre la mano, gli ricorda chi sono e che non c’è bisogno di continuare. Reigns mormora che gli vuole bene e che gli spiace e si stringono la mano, abbracciandosi. Ma poi trascina Jimmy nella Guillottine Choke! Jey cerca disperatamente la mano di Jey che a fatica riprende i sensi mentre il fratello li perde. Reigns non molla la presa, nemmeno con l’arrivo di Pearce e gli altri. Jey capisce e urla che si arrende, facendo suonare la campanella!!! Reigns ha ottenuto ciò che voleva dopo quasi 40’ di agonia e ora non sembra esserci ombra di rimorso sul suo volto.

Punti fantawrestling: Jey Uso(-56,25) Jimmy Uso(15,00) Roman Reigns(78,75) - powered by VWE Game

MATCH: ELIAS VS JEFF HARDY

Lock Up e break all’angolo con Elias che si allontana senza colpo ferire. Altor Lock Up, di nuovo alle corde e Hardy fa lo stesso. Elias stavolta colpisce con una ginocchiata e un colpo sulla schiena. Chop di Elias che poi lancia Hardy alle corde, va a vuoto e subisce una Atomic Drop. Snapmare di Hardy, Neck Snap a segno! 1… 2… no!!! Arm Wrench di Hardy che infierisce sul braccio sinistro di Elias e poi entra in Hammerlock. Il cantante si rialza e poi fa cadere Hardy fuori dal ring. Elias lo raggiunge e lo scaraventa contro le transenne. Hardy però ricambia subito il favore e lo riporta sul ring. Elias rotola di nuovo giù: Baseball Slide Dropkick di Hardy. Hardy scende, prende la rincorsa ma Elias lo manda a sbattere contro le transenne! Patton prosegue il conteggio, Elias rientra 6… 7… 8… 9… Hardy si salva!!! Elias lo riempie di colpi subito, infierendo all’angolo. Lancio alle corde e Clothesline! 1… 2… no!!! Headlock di Elias, Hardy si rialza e connette un Back Suplex per liberarsi. I due si rialzano scambiando colpi a centro ring, il Charismatic Enigma prende il sopravvento e stende Elias con un braccio teso. Inverted Atomic Drop, Groin Legdrop e Basement Dropkick. Splash a chiudere la combo! 1… 2… no!!! Hardy va per la Twist Of Fate, Elias lo respinge, si mette Hardy sulle spalle e va per una Sit-Out Powerbomb! 1… 2… no!!! Elias attacca Hardy all’angolo, Hardy lo respinge e Whisper In The Wind a bersaglio! 1… 2… no!!! Twist Of Fate di Hardy!! Questi sale in quota, Elias cerca di spostarsi sull’apron, allora Hardy sale sul ring posto pronto alla Swanton sull’apron. Elias se ne avvede e si sposta fuor ring. Jeff scende dal ring, impedisce ad Elias di usare la chitarra che ha preso, lo disarma e gliela schianta sulla schiena!! Scatta ovviamente la squalifica per Hardy!!! Hardy arrabbiato calpesta la chitarra fino a mandarla in frantumi.

Punti fantawrestling: Elias(24,75) Jeff Hardy(-6,75) - powered by VWE Game

BACKSTAGE: OTIS AND TUCKER

Intervistato, Otis dice che Miz ha mandato Mandy Rose a Raw e ha diviso gli Heavy Machinery. Per tutto questo, è arrabbiato con Miz. . . VERAMENTE ARRABBIATO...

Punti fantawrestling: Otis(3,75) Tucker(2,25) - powered by VWE Game

MATCH: OTIS (W/TUCKER) VS THE MIZ (W/JOHN MORRISON)

Money in the Bank Contract match Subito Otis sballotta in giro per il ring Miz, travolgendolo agli angoli e lanciandolo con Hip Toss! 1… 2… no!!! Miz cerca la reazione, evita un Back Suplex e va per la Skull Crashin’ ma Otis lo respinge e lo manda sull’apron. Miz evita Otis, cerca di trascinarlo a terra per un Pin ma Otis si blocca e cade sopra il corpo di Miz, schiacciandolo. Miz cerca di colpire Otis, inefficace, chiede pietà e poi lo trascina fuori ring. Cerca di colpire con il Wrecking Dropkick ma va a vuoto e Otis lo travolge in Clothesline. Mr. Money In The Bank schianta Miz al tavolo di commento, poi torna sul ring. Morrison distrae Otis sull’apron e Miz ne approfitta con uno Short-Snap DDT! 1… 2… no!! Miz mette Otis alle corde e Morrison ne approfitta per colpire mentre Carr è distratta e poi Double Axe-Handle dalla terza corda di Miz! 1… 2… no!!! Otis intrappolato in una Sleeper Hold. Mizanin cerca di addormentare Otis che lentamente si affatica e cade in ginocchio. Poi però pian piano si ricarica e si libera di Miz che, in tutta risposta, gli rifila un Big Boot! Morrison fomenta Miz che inizia a colpire con gli Awesome Kicks mentre Otis è in ginocchio. Questi si carica con i colpi, Miz lo colpisce ancora ma Otis continua a incassare bene i colpi. Altro calcio, poi Chop che continuano a caricare Otis che contrattacca: braccio teso, Otis poi travolge letteralmente Miz e connette anche una Shoulder Block! Lancio alle corde e Flapjack di Otis che poi travolge Miz all’angolo con uno Splash. Miz collassa a terra e si va: Caterpillar… Ma Morrison evita il peggio trascinando via il partner. Carr non fa una piega e Otis deve allontanare Morrison spaventandolo, prima di riporta Miz sul ring. Questi reagisce con un calcio, Otis però lo respinge all’angolo. Morrison sale sull’apron con la valigetta di mano e fa per colpire Otis ma Carr lo vede giusto in tempo. Morrison prova a coprire il misfatto ma è tardi e viene cacciato! Miz si lamenta, chiama Morrison a gran voce, Schoolboy Pin di Otis! 1… 2… no!!! Discus Clothesline di Otis! 1… 2… no!!! Otis trascina Miz che si aggrappa al banner, poi respinge Otis. Carr rimette a posto il banner, Otis barcolla alle corde e… Tucker colpisce Otis in pieno volto con la valigetta!!! Miz è scioccato più di chiunque altri. Guarda sbalordito Tucker con Otis a terra e poi copre! 1… 2… 3!!! Abbiamo un nuovo possessore della valigetta, che esulta pur restando stupito con Tucker a bordo ring.

Punti fantawrestling: John Morrison(-4,50) Otis(-4,50) The Miz(24,75) Tucker(4,50) - powered by VWE Game

BACKSTAGE: JOHN MORRISON AND THE MIZ

Miz e Morrison festeggiano e Kayla Braxton si congratula con Miz, chiedendogli poi se valesse la pena rovinare l'amicizia di Otis con Tucker. Miz dice che non sprecherà questa valigetta. Questo non è un oggetto di scena. Questa è un'opportunità d'oro, sia al titolo WWE ed al titolo Universale. L'ho già incassato e lo rifarà. Otis lo dava per scontato e dava per scontato il suo migliore amico. Si presenta Tucker. Kayla Braxton gli chiede perchè ha fatto questo ad Otis. Tucker dice che erano una squadra e che era lui a guidarla. Ha fatto tutto per Otis. Lo trattava come un fratello. Ma gli era stato detto che i riflettori erano per Otis. Non poteva fare niente senza di lui. Ha detto ad Otis di chiedere a Mandy Rose di uscire. Otis non può allacciarsi le scarpe senza di lui. Arriva un furente Otis e Tucker scappa via, inseguito dall'ormai suo ex amico.

Punti fantawrestling: John Morrison(3,75) Otis(0,75) The Miz(3,75) Tucker(3,75) - powered by VWE Game

MATCH: SASHA BANKS VS BAYLEY (C)

Hell in a Cell match for the Smackdown Women's Championship inizia a scendere la gabbia. Bayley prova a colpire Sasha con la sedia ma Banks la intercetta con un Dropkick e la sedia finisce fuori dal recinto. Bayley è disperata come se facesse una qualche differenza. Banks colpisce Bayley dopo averla inseguita e l’incontro inizia. Banks senza pietà sopra Bayley, riempiendola di pugni. Bayley prova a rispondere, mette Banks sulla seconda corda ma Banks la respinge e poi Tilt-A-Whirl into… a Bank Statement!! Bayley è intrappolata, lotta disperatamente di liberarsi e alla fine ce la fa mordendo la mano di Banks. Banks prova un Baseball Slide ma Bayley si abbassa e schianta l’ex amica contro la gabbia. Di nuovo la Campionessa schianta Banks di schiena contro la gabbia. Bayley preleva un kendo stick sotto il ring, prova a colpire Banks che evita il colpo più volte e poi disarma Bayley, lanciando il bastone tra le maglie della gabbia. Bayley le rifila una gomitata e prende un altro bastone, colpisce ma Banks blocca il colpo sotto l’ascella e connette una ginocchiata. Lancia il bastone sul ring e decide di prendere un giochino anche lei. Banks prende e apre un tavolo a bordo ring; nel frattempo Bayley si riprende e colpisce al volto. Poi chiude una gamba del tavolo e lo solleva. Banks prende l’altra estremità e spinge Bayley contro la gabbia, tra tavolo e gabbia! Ancora e ancora!! Banks poi prende la rincorsa, salta oltre il tavolo e Meteora contro la gabbia!! Si ritorna sul ring, The Boss dalla terza corda e Meteora con Pin! 1… 2… no!!! Banks scende e prende un paio di sedie, prova a colpire Bayley che evita e Schoolgirl Pin! 1… 2… no! Banks attacca ancora, Bayley la proietta all’apron e poi la sgambetta, facendola cadere male. Banks prova a tirarsi su sul tavolo di prima, Bayley scende armata di sedia e assapora il momento: poi però va a vuoto e Banks, da sotto, spinge il tavolo contro il viso di Bayley. Poi prende la rincorsa, salta sull’apron e schiaccia di nuovo Bayley contro la gabbia con una Meteora!! Si ritorna sul ring, dall’apron Bayley con un Hangman alle corde. Bayley dall’apron prova a spingere Banks contro la gabbia, questa salta sulla gabbia, poi di nuovo sull’apron, salta verso Bayley che la manda a vuoto, la rimanda sul ring, Banks torna indietro in scivolata e con una Headscissors invia la Campionessa dritta contro la gabbia! Grande scambio e poi Dropkick che spedisce Bayley contro i gradoni d’acciaio! The Blueprint prende un paio di bastoni da kendo e li blocca tra le maglie della gabbia e le prese dei gradoni d’acciaio. Banks poi cerca un Suplex là sopra, Bayley inverte le posizioni e ci prova a sua volta ma Banks atterra invece sull’apron. Banks scende di nuovo, prende la rincorsa ma Drop Toe Hold di Bayley che manda Banks a spezzare il kendo stick e a sbattere contro i gradoni d’acciaio! Bayley prende un altro bastone, lo intrappola insieme a quello rimasto e ci sbatte contro Banks con un Rocket Launch!! Si ritorna sul quadrato per il pin! 1… 2… no!!! Bayley in controllo entra in Camel Clutch ma poi molla la presa con un pestone sulla schiena; subito dopo Neckbreaker di Bayley! 1… 2… no!!! Le due finiscono sull’apron, Bayley prova la manovra ma Banks la ferma, poi salta in Sunset Flip Powerbomb che scaglia Bayley contro la gabbia!! Banks riporta Bayley sul ring! 1… 2… no! Banks non si perde d’animo, apre una sedia e ci mette Bayley dentro come fatto a SmackDown. Bayley però si libera svicolando, tira Banks per un braccio mandandola a sbattere di faccia sulla seduta. Incontro dal grande ritmo e davvero molto rude fin qui. The Role Model mette un’altra sedia tra il secondo e terzo tenditore, lancia Banks che scivola sott, risale e con una Head Driver ci manda quasi contro Bayley! Poi prende la rincorsa e Double Knee all’angolo a vuoto. Bayley prende la mira a sua volta: Sunset Flip Buckle Powerbomb dritta contro la sedia incastrata! 1… 2… no!!! Bayley cerca di chiudere, sale in quota e Diving Elbow Drop!! 1… 2… no!!! Bayley cerca di sollevare Banks, che in un amen si gira e mette a segno la Backstabber! Ed è Bank Statement!! Bayley raggiunge le corde, con esse si aiuta a liberarsi e poi trascina Banks penzoloni, intrappolandola nel banner. Poi la prende e la schianta di faccia contro uno dei piedi di sostegno ring in ferro! Ancora penzoloni Sasha diventa il bersaglio di diversi colpi col kendo stick sulla schiena. Bayley prende sotto il ring altri bastoni da kendo, poi prende del nastro isolante e lega due kendo stick insieme, creandone uno più lungo. Lo incastra tra la gabbia e il sostegno dell’apron ring. Poi risale e si sporge per prendere Banks… che gli scarica in faccia un estintore! Bayley si trascina fuori, cerca di farsi aprire e dall’apertura della porta riprende la sua sedia inziale (che era finita molto più lontano e quindi non si sa perché sia lì). Banks però la ferma, mete via la sdia sul ring e ricopre di pugni Bayley con rabbia. Poi prende l’ex migliore amica e la scaraventa con furia contro la gabbia! Ancora! E ancora! Meteora contro la gabbia. Banks sembra senza freni: riporta Bayley sul ring, recupera un bastone da kendo e vede quelli intrappolati da Bayley. Risale sul ring armata del bastone e inizia a colpire Bayley sulla schiena: una, due, tre, quattro, cinque, sei, sette, otto, nove, dieci, undici volte!!! Banks scaglia via il bastone, sembra sia furiosa che triste per Bayley mentre prende la rincorsa: Bayley cera di trascinarsi verso la “sua” sedia ma Banks la colpisce con un pestone sulla schiena. Poi sale sulla terza corda e si lancia in Frog Splash ma Bayley mette la sedia in mezzo e non si capisce chi abbia avuto la peggio!! Bayley rotola fuori ring, Banks la raggiunge ma Bayley la sorprende con una Snapmare Driver fuori ring. Si ritorna sul ring per il pin! 1… 2… no!!! Bayley arrabbiata colpisce diverse volte Banks e la scaglia fuori ring. Poi scende dall’altro lato e recupera una scala, mettendola sul ring ancora chiusa. Bayley apre invece due sedie ci appoggia la scala sopra. Poi si avventa su Banks colpendola alla schiena, Banks cerca una reazione ma Bayley la solleva e con un Flapjack manda Banks proprio contro la scala di faccia! Bayley mette Banks sdraiata sulla scala, poi scende e recupera della vernice spray nera e fa una grossa X sull’addome e il petto di Banks. Bayley con una sedia, la “sua”, si lancia in Diving Elbow Drop ma va clamorosamente a vuoto sulla scala!!! Meteora di Banks che poi connette una Belly-To-Bayley sulla scala su Bayley!! 1… 2… no!!! Bayley si salva per un soffio. Banks ne ha abbastanza, ripulisce il ring, poi Snapmare però di Bayley e ginocchiata a segno: Belly-to-Bayley originale!! 1… 2… no! Anche Banks ne esce. L’ex Hugger ne ha abbastanza, prende la “sua” sedia, si prepara e cera una Belly-to-Bayley con al sedia dietro, solleva Banks, che la manda a terra dritta contro la sedia invece. Poi senza perdere la presa, apre la sedia, ci mette dentro la testa di Bayley e chiude la Bank Statement!! Bayley cerca di resistere, Banks inizia a calciare ripetutamente la sedia per far si che il meccanismo si chiuda a tenaglia su Bayley che è martoriata e alla fine… cede!!! È finita, il regno di Bayley si chiude qui, abbiamo una nuova Grand Slam Champion.

Punti fantawrestling: Bayley(-60,00) Sasha Banks(82,50) - powered by VWE Game

BACKSTAGE: HURT BUSINESS

Charly Caruso chiede chi rappresenterà l'Hurt Business. MVP chiede se Charly ha detto "step up" e dice che non sa come funziona l'Hurt Business. Bobby è l'amministratore delegato dell'Hurt Business. Non ci ordina in battaglia, ci conduce in battaglia. Charly chiede a MVP chi sceglie. MVP chiede suggerimenti ed alla fine scelgono Slapjack. MVP dice che non sono uomini d'affari avidi, sono professionisti. Sono guidati dal profitto, ma anche dall'infliggere dolore. Accetta la sfida, sarà quindi Lashley, nessun backup e la contesa sarà per il titolo US. Bobby dice che non sta aspettando nessuno. Sarà sul ring ad aspettarli.

Punti fantawrestling: Bobby Lashley(3,75) Cedric Alexander(3,75) MVP(3,75) Shelton Benjamin(3,75) - powered by VWE Game

MATCH: SLAPJACK VS BOBBY LASHLEY (C)

United States Championship match Slapjack parte forte ma Lashley lo chiude all’angolo e lo colpisce ripetutamente. Poi serie di Shoulder Thrust finché Ayers non chiama il break. Lashley cambia angolo ma prosegue il massacro ai danni di Slapjack ancora fino al break forzato da Ayers. Poi Irish Whip violento che ribalta l’ex Shane Thorne e un Vertical Suplex a segno! Lashley spinge ancora Slapjack contro l’angolo e infierisce fino al richiamo arbitrale. Slapjack prova a reagire con una Standing Seafire, Lashley lo blocca ma Slapjack lo spinge contro l’angolo e poi (cicca) un Dropkick. Ora Slapjack colpisce all’angolo e connette una Cannonball Senton! Nessun conteggio, siamo sotto le corde. Serie di colpi di Slapjack, poi Headlock ma Lashley si libera. Slapjack respinge all’angolo e connette con un Running Tornado DDT! 1… 2… no!!! Serie di colpi al tappeto, poi il membro della Retribution sale in quota ma The All-Mighty lo abbranca e scaraventa a terra. Poi Shoulder Block, braccio teso e Overhead Belly-to-Belly Suplex a segno. Lashley poi connette una Uranage ed è pronto a chiudere la Hurt Lock!! Slapjack si arrende! Come finisce l’incontro la Retribution sale sul ring e colpisce in gruppo Lashley, mettendolo ko. Poi Ali chiama la mossa combinata di T-Bar e Mace ma Lashley si libera di entrambi e connette una Complete Shot Mace! Nel frattempo arriva l’Hurt Business che mette in fuga anche Ali che stava cercando di intervenire. Ali finisce per terra e poi ripiega fuori ring con il gruppo.

Punti fantawrestling: Bobby Lashley(36,00) Cedric Alexander(2,25) Mace(2,25) Mustafa Ali(2,25) MVP(2,25) Reckoning(2,25) Shelton Benjamin(2,25) Slapjack(-22,50) T-Bar(2,25) - powered by VWE Game

*** MAIN EVENT ***

MATCH: RANDY ORTON VS DREW MCINTYRE (C)

Hell in a Cell match for the WWE Championship Drew McIntyre fa il suo ingresso ma prima di entrare nella struttura si trova Orton alle spalle, mimetizzato tra gli addetti ai lavori. McIntyre però è pronto e contrattacca subito. I due iniziano a darsele fuori ring. Orton subisce, poi evita un colpo contro la gabbia e schianta McIntyre di faccia contro il tavolo di commento e poi contro l’esterno della gabbia. Il match non è cominciato, Danilo Anfibio da dentro richiama i due. Orton sparecchia il tavolo di commento, McIntyre però si libera e poi lancia Orton contro il banner che stava sopra il tavolo. I due menandosi fanno il giro della gabbia. Orton evita ancora l’impatto con l’acciaio e insieme tornano davanti alla porta. McIntyre manda dentro Orton e chiude lui stesso la porta alle sue spalle. Darrick Moore chiude con al catena. McIntyre sale si comincia ufficialmente. I due scambiano colpi alternati a centro ring, calcio di Orton, risposta decisa di McIntyre che stringe all’angolo continuando a colpire. Chop di Drew che poi rincara la dose colpendo al volto. Calcio in risposta di Orton, RK… no!!! McIntyre spine via Orton e alle corde lo manda fuori ring con un braccio teso. Orton viene schiantato di schiena contro la gabbia da McIntyre, poi lo scozzese se lo carica per ripetere l’operazione. McIntyre schiaccia la tesa di Orton contro la gabbia! Si ritorna sul ring! 1… 2… no!!! Orton scende, McIntyre non gli dà tregua e lo schianta di faccia contro la gabbia. Poi se lo caricai n Front Slam e lo schianta a ripetizione contro la gabbia e poi anche contro il ring post! McIntyre in controllo va a cercare giocattoli sotto il ring e prende una sedia: di taglio sull’addome e poi di schianto sulla schiena di Orton. Side Russian Leg Sweep di McIntyre contro la gabbia! Il Campione prende anche i gradoni e colpisce Orton in pieno volto! Fin qui è un massacro, un assolo di McIntyre. Questi riprende i gradoni e li lancia di forza, Orton evita l’impatto per un soffio risalendo sul ring. McIntyre sale e prende la mira, vuole già chiudere: Claymore a vuoto! Sediata di Orton sulla gamba di McIntyre! Poi sull’addome e contro la schiena! Orton subito schiaccia con la sedia il volto di McIntyre, andando a infierire sulla mascella precedentemente infortunata! 1… no! Orton va da McIntyre tra le corde e connette una Decavitator e McIntyre rotola fuori ring. Il Legend Killer mette McIntyre sulla parte bassa dei gradoni rimasti scoperti, poi con una pedata schiaccia ancora la mascella di McIntyre! Orton recupera e si porta dietro la felpa che aveva come travestimento e poi schiaccia la testa e di McIntyre contro la gabbia senza pietà. Con la felpa sopra la faccia di McIntyre, ritorna a schiacciare il volto di McIntyre contro le maglie della gabbia, con tanto di trash talking. McIntyre prova ad abbozzare una reazione, Orton lo ferma e lo manda a sbattere contro i gradoni di spalla. Orton mette la parte inferiore dei gradoni in verticale, vicino alla gabbia, poi però McIntyre reagisce. Dita negli occhi di Orton però che riprende il controllo ce con un Irish Whip scaglia il Campione contro i gradoni in verticale, abbattuti dalla mole di McIntyre. Orton posiziona un tavolo contro la gabbia, in obliquo. Poi torna sul ring dove McIntyre lo colpisce diverse volte all’addome e poi al volto. Irish Whip di McIntyre, Orton lo ferma e rispolvera una Headlock Backbreaker! 1… no!!! Orton ancora una volta è stupito dal conto di 1 e discute con Anfibio. McIntyre colpisce, Orton con degli European Uppercut ma McIntyre risponde: Irish Whip di Orton e Clothesline di McIntyre, altra Clothesline e poi Overhead Belly-to-Belly Suplex a segno. McIntyre ripete l’operazione in proiezione. Orton si rialza, McIntyre va per il Future Shock, Orton evita ma Jumping Neckbreaker dello Scottish Psychopath! Kip-Up e per McIntyre ci siamo: Orton sollevato sulle spalle, ma questi con delle gomitate si libera e scende dal ring. McIntyre lo raggiunge ma Orton attacca, mandandolo a sbattere contro la gabbia. Poi Orton si avvicina, McIntyre lo abbranca: terzo Overhead Belly-to-Belly Suplex ma stavolta Orton va a schiantarsi sopra il tavolo. McIntyre rimette Orton sul ring, ma il wrestling di terza generazione lo colpisce con un calcio Low Blow e una Viper DDT alle corde! 1… no!!! Orton ancora è incredulo ma va giù a prendere qualcosa: tira fuori delle tenaglie idrauliche e si avvicina alla porta, spezzando il catenaccio e cercando per qualche motivo di uscire. Sembra che Orton ne abbia abbastanza, scuote la testa e si avvia verso lo stage ma McIntyre si rialza e lo travolge alle spalle. Poi lo manda contro le transenne un paio di volte. Orton cerca ancora di ripiegare. McIntyre lo riporta verso la gabbia ma Orton ce lo scaglia contro. Orton poi guarda in su, ci pensa e torna a guardare in su: alla fine The Viper decide di dare la scalata alla gabbia. McIntyre si rialza e guarda Orton interrogativo mentre questi raggiunge la sommità della struttura. Orton sfida i WWE Champion a raggiungerlo e questi accetta di buon grado, cominciando la propria salita. Orton, inaspettatamente, attende in maniera sportiva che McIntyre sia giunto e in piedi, al centro del tetto della gabbia. Orton si piega e raccoglie dal pavimento del tetto un tubo rosso, non si capisce se trovato o predisposto: Orton colpisce a vuoto e McIntyre lo mette a terra per iniziare a colpirlo ripetutamente. Orton però recupera il tubo e da terra colpisce McIntyre. Orton gattona fino al bordo e inizia a sporgersi per scendere. McIntyre fa per seguirlo, iniziando a scendere li di fianco. Il britannico parte dopo ma raggiunge lo sfidante e i due iniziano a colpirsi mentre sono aggrappati. Insieme raggiungono la barra orizzontale intermedia e su di essa poggiano, iniziando a colpirsi. Orton schianta McIntyre contro la sbarra verticale. E ancora una vola. McIntyre si tiene con una mano ma riesce a star su, barcolla, Orton lo colpisce ancora e McIntyre vola già, schiantandosi sul tavolo di commento!! Orton termina la discesa e sembra incredulo davanti al fatto che McIntyre si muova, tossendo e sputando sangue, letteralmente. Orton si avvicina e McIntyre non riesce a fare altro che barcollare, con il primo che si diverte semplicemente a seguirlo attorno alla gabbia. Pian piano si ritorna dentro, fino sul ring. Orton prepara il suo rito, attende la preda, pronto a colpire. McIntyre si rimette in piedi: RK… Back Slide! 1… 2… no!!! Braccio teso a vuoto di Orton, Claymore di McIntyre! Questi è a terra, Orton rotola fuori ring. Orton sembra tramortito, McIntyre deve sudare sette camicie per riportarlo di peso sul ring e poi si rimette in posizione all’angolo. Claymore a vuoto! RKO!!! 1… 2… 3!!! Orton finalmente batte McIntyre e torna WWE Champion.

Per questo PPV è tutto. Appuntamento al prossimo.

Punti fantawrestling: Drew McIntyre(-67,50) Randy Orton(94,50) - powered by VWE Game

Jennifer Reigns Giordano